Chi Siamo

sei in Home / | Chi Siamo

Submeet è un'associazione senza scopo di lucro fondata nel 2011 al fine di promuovere la mobilità transnazionale nei settori dell'istruzione, della formazione e della gioventù.

Submeet opera principalmente mediante il nuovo Programma Europeo: Erasmus + al fine di:

  • sostenere gli studenti nell'acquisizione di competenze (conoscenze, qualità e atteggiamenti) in modo da migliorare il loro sviluppo personale e la loro occupabilità nel mercato del lavoro europeo;
  • sostenere lo sviluppo professionale di coloro che lavorano nei settori dell'istruzione, della formazione e della gioventù in modo da rinnovare e migliorare la qualità dell'insegnamento, della formazione e dell'animazione socioeducativa in tutta Europa;
  • rafforzare soprattutto le competenze nelle lingue straniere dei partecipanti;
  • aumentare la consapevolezza e l'accezione dei partecipanti riguardo altre culture e altri paesi, offrendo loro l'opportunità di costruire reti di contatti internazionali, per partecipare attivamente alla società e sviluppare un senso di cittadinanza e identità europea;
  • rafforzare le sinergie e le transizioni tra apprendimento formale, non formale, formazione professionale, occupazione e imprenditorialità;
  • assicurare un miglior riconoscimento delle competenze acquisite durante periodi di apprendimento all'estero.
 

A chi ci rivolgiamo:

 
In linea di massima, Submeet si rivolge a tutte quelle organizzazioni attive nei seguenti settori:
  • istruzione superiore (ciclo breve, primo, secondo o terzo ciclo): insegnanti e professori dell'istruzione superiore, personale di istituti d'istruzione superiore, formatori e professionisti in imprese;
  • istruzione scolastica: dirigenti scolastici, insegnanti e personale scolastico, studenti della scuola dell'infanzia, primaria e secondaria;
  • istruzione e formazione professionale: apprendisti e studenti che frequentano istituti professionali, professionisti e addetti alla formazione professionale, personale di organizzazioni di formazione professionale iniziale, formatori e professionisti in imprese;
  • istruzione per adulti: membri di organizzazioni per l'istruzione per gli adulti, formatori, personale dell'istruzione per adulti e studenti adulti;
  • gioventù: giovani dai 13 ai 30 anni4, animatori giovanili, personale e membri delle organizzazioni attive nel settore della gioventù;
  • sport: professionisti e volontari nel settore dello sport, atleti e allenatori.
 

Il nostro team di lavoro:

 
Fabiana Rocchi – Presidente dell'Associazione Submeet ed Esperta in Europrogettazione.
 
Laureata in Economia e Commercio presso l'Università di Roma e in possesso di un Master in Economia delle Imprese Turistiche conseguito presso l'Università degli Studi di Perugia, Fabiana ha iniziato la sua carriera insegnando Marketing del turismo in diversi corsi finanziati in Abruzzo dal Fondo Sociale Europeo (FSE). Contemporaneamente, grazie al Programma di Iniziativa Comunitaria Leader II, ha lavorato in qualità di agente per lo sviluppo turistico di Vasto, la città in cui vive, ed il suo hinterland.
Più tardi, sempre grazie al FSE, ha iniziato a scrivere progetti per diversi Centri di Formazione Professionale accreditati presso la Regione Abruzzo.
Nel 2003, con il Programma Europeo Socrates, Fabiana ha iniziato a scrivere proposte progettuali coinvolgendo scuole, centri VET ed associazioni interessate allo sviluppo di partenariati internazionali.
Nel corso degli anni, grazie anche all'implementazione di numerosi progetti, Fabiana è riuscita a consolidare la sua esperienza di esperta nei progetti europei così come a sviluppare una densa rete di contatti sia nazionali che europei.
Con riferimento specifico alla mobilità, Fabiana ha scritto e coordinato – sia in Italia che in Spagna – diversi progetti Leonardo, inviando all'estero più di 500 beneficiari. Oltre il 60% di questi ha trovato lavoro – sia in Italia che all'estero – entro un anno a decorrere dalla conclusione della loro work experience.
 
Nel 2011, la decisione di fondare la Submeet mossa dall'intento di offrire work experience di qualità a student provenienti da tutti i Paesi eleggibili nell'ambito del Programma di educazione permanente. In quattro anni, l'associazione è cresciuta molto in fretta al punto di essere ad oggi disponibile ad offrire internship in diverse destinazioni italiane, coerentemente con i settori di interesse.

 

 
Elio Bucciantonio: Vice Presidente di Submeet e formatore nell'area Industria.
 
Laureato in ingegneria industriale presso l'Università La Sapienza di Roma, Elio ha lavorato per 16 anni in alcune delle principali Società multinazionali attive nel settore dell'automotive.
Ha iniziato la sua carriera in qualità di manager addetto alla logistica, gestendo diversi progetti multifunzionali di miglioramento. Dal 2007, la decisione di lasciare la Denso Manufacturing di San Salvo per diventare direttore di stabilimento, dapprima in Isringhausen Spa, più tardi, presso la Bode Sud per poi concludere con la ISA di Perugia.
Nel 2013, Elio ha deciso di fondare la Stark, una società di consulenza orientata a sostenere le PMI anche attraverso il ricorso ai diversi fondi e programmi europei. Attraverso questa società, diverse imprese hanno potuto beneficiare della sua esperienza pregressa, implementando altresì attività di Ricerca, Sviluppo ed Innovazione.
Presso l'Università di L'Aquila – Dipartimento di Ingegneria- Elio è relatore in Logistica Industriale e presso l'Ordine Professionale degli Ingegneri di Chieti, è responsabile dello Sportello Informativo per il Programma Europeo H2020. Infine, è esperto in TIE/TPS ed è un Green Belt certificato.
Di recente, è stato promosso Amministratore Unico della Digema SL, società di consulenza spagnola, equivalente alla Stark con la quale condivide la vision.
In Submeet, Elio offre la sua esperienza di ingegnere industriale, team-building e team-performance, formando professionisti, società ed organizzazioni attive nel mondo della formazione professionale.

 

Mino Reganato: Gaeta area manager ed esperto Senior in Gestione delle Imprese Alberghiere.
 
Mino è un affermato professionista per il management alberghiero e della destinazione turistica. In particolare, nel comparto dell'ospitalità ha ricoperto numerosi incarichi (direttore generale, consulente operativo e di start-up, direttore commerciale), occupandosi anche di gestione di strutture ricettive in distressed asset al fine di favorire una loro ricollocazione sui mercati italiani ed esteri. Nel settore dei viaggi e turismo, ha lavorato presso diversi Tour Operator, rivestendo la posizione di General Manager e Direttore Commerciale per l'incoming e l'outgoing, vincendo due bandi di concorso della Regione Lazio per l'innovazione in campo turistico. Nella formazione è docente di corsi per lo sviluppo di capacità imprenditoriali turistiche.
Creatore di Hotel & Tourism Management Group, società specializzata nello start up e/o il Management di Aziende turistiche (Alberghi e strutture ricettive, Tour Operator, Aziende per lo sviluppo turistico territoriale), Mino è anche vice Presidente italiano di AIRA, l'Associazione Nazionale che raggruppa direttori ed impiegati d'albergo. Ha partecipato a numerosi progetti per il Destination management territoriale, disciplina di cui è anche docente di alta formazione. Vincitore di premi nazionali nel settore turistico (per due volte il Tourism Web Award e due volte il Premio italiano per il Turismo Responsabile) è anche uno degli organizzatori della Borsa del Turismo Molisano (anni 2014-2015). Parla correntemente inglese, francese e spagnolo.
 
Fanny Costella: Vittorio Veneto area manager e formatrice nel settore degli adulti.
 
Dottoressa in Storia, con percorso di laurea e dottorato presso l'università di Trieste, da vent'anni lavora nel campo della scuola e dell'educazione. Ha maturato un'esperienza di didattica per competenze lavorando in ogni ordine e grado della scuola italiana, sia pubblica che privata. E' inoltre abilitata per l'insegnamento e la somministrazione di test valutativi dell'italiano come L2 fino al livello C2 , con certificazioni conseguite presso le università di Siena e Perugia.
Da anni si occupa di educazione degli adulti seguendo progetti di formazione professionale e di inserimento lavorativo. Grazie a questa attività, Fanny, ha acquisito un'ottima conoscenza del tessuto economico dell'area trevigiana, una realtà caratterizzata dalla piccola e media impresa e famosa soprattutto per un'agricoltura moderna e di qualità.
Nel 2010 inizia ad interessarsi alle diverse opportunità offerte dai programmi europei a supporto di iniziative di educazione per adulti e di Work Based Learning. Per questo, frequenta e consegue, presso l'Università di Padova, il Master in euro progettazione a cui fanno seguito due corsi di specializzazione organizzati dalla Camera di Commercio Italo-Belga a Bruxelles. E' proprio durante il corso di euro progettazione avanzata che conosce Fabiana Rocchi con la quale decide di iniziare una fattiva collaborazione nel campo della mobilità internazionale finanziata dal programma Erasmus Plus.
Dopo aver gestito con successo alcuni progetti di work experience, oggi Fanny è area manager di Vittorio Veneto, la città in cui vive e una delle quattro host destination dell'Associazione Submeet.
 
Arianna Serena: Ibla area manager e esperta di viaggi e turismo.
 
Arianna vanta un'esperienza quasi trentennale nel settore turistico, dove ha iniziato a lavorare dapprima come stagista e poi come addetta alle vendite presso alcune agenzie di viaggio di Trento, sua città natale. Ha rivestito numerosi ruoli nei diversi dipartimenti dell'area agenziale: dalla biglietteria alla vendita ed organizzazione di viaggi, per arrivare in seguito alla programmazione di gruppi scolastici e di adulti. La sua esperienza professionale si è ulteriormente arricchita frequentando corsi di specializzazione – specie nell'area marketing – ma soprattutto viaggiando verso numerose destinazioni turistiche internazionali.
Nel 2000, a seguito della sua decisione di trasferirsi in Sicilia, inizia a confrontarsi con un territorio dalle abitudini turistiche completamente diverse da quelle finora conosciute al punto da decidere, nel 2007, di aprire una propria Agenzia di Viaggi, la Arianna Travel, a Vittoria, in provincia di Ragusa. Nel 2012, il rinnovato incontro con la sua compagna di studi universitari, Fabiana Rocchi, con la quale inizia a collaborare promuovendo sul territorio Ibleo (provincia di Ragusa) le diverse opportunità offerte sia dal Programma Horizon 2020 che Erasmus Plus.
Arianna è inoltre responsabile dell'organizzazione di progetti di mobilità in Sicilia per conto dell'Associazione Submeet.